Friday, July 23, 2010

PAELLA DI CARNE ***Coniglio, pollo e costatine di maiale


Paella di carne.
Fate soffriggere nella Paella una coscia di pollo e una di coniglio a testa insieme a duecento grammi di fagiolini piattoni e salate qb. A parte (almeno due ore prima) avrete messo a bollire in una pentola tante costatine di maiale per quanti commensali avrete ospiti insieme a sedano, carota, cipolla e qualche pomodorino tagliato a metà.
Attendete che le cosce di pollo e di coniglio si siano indorate poi toglietele e mettetele da parte.
Togliete le costatine dal brodo e mettetele nell’olio della paella, aggiungete qualche spicchio d’aglio e mezzo peperone dolce . Fate soffriggere per qualche minuto e poi versate una parte del brodo nella paella, portate a ebollizione, controllate il sale, aggiungete un ramo di rosmarino e un bicchiere d’acqua calda nel quale avrete sciolto dello zafferano puro, possibilmente di Navelli.
Dopo mezz’ora di ebollizione aggiungete il coniglio e il pollo che tenevate da parte e, se necessario, anche del brodo. Portate ancora ad ebollizione e quindi versate il riso (una tazza da caffè abbondante per ogni persona). Cercate di appianare il riso nella paella e poi non lo rimestate più.
Dopo circa 20 minuti, se vedete che il riso è abbastanza secco e cominciate a sentire odore di tostatura vuol dire che la paella è quasi pronta. Mettete al minimo il fornello e girate lentamente la padella in modo da asciugare tutti gli angoli del recipiente. Spegnete il fuoco e coprite la paella con carta da cucina. Lasciatela riposare per cinque minuti, poi servite a tavola.
************

No comments: